Correnti nello Stretto di Messina

Metto qui a disposizione di velisti, subacquei e pescatori un lavoro che è iniziato nel 2014. Inizia come applicazione per Android che si chiama "Correnti Stretto di Messina" ed ancora oggi è fruibile tramite Play Store.

Sul sistema di assi cartesiani viene rappresentato l'andamento giornaliero della velocità della corrente di marea nello Stretto di Messina sia per Punta Pezzo che per Ganzirri.
L'asse delle ordinate è l'asse relativo all'intensità di corrente in nodi (Valori positivi "Corrente montante", Valori negativi "Corrente scendente").
L'asse delle ascisse è l'asse sul quale vengono rappresentate le ore del giorno, dalle ore 00:00 alle ore 24:00. L'ora legale si imposta automaticamente quindi non sono necessarie correzioni.
Puoi selezionare e deselezionare la curva della località dai rettangoli "Punta Pezzo" e "Ganzirri".

Data:



Tabella dati riferita al grafico
Ora del giorno Velocità di corrente
per Punta Pezzo (nodi)
Velocità di corrente
per Ganzirri (nodi)
00:00

00:15

00:30

00:45

01:00

01:15

01:30

01:45

02:00

02:15

02:30

02:45

03:00

03:15

03:30

03:45

04:00

04:15

04:30

04:45

05:00

05:15

05:30

05:45

06:00

06:15

06:30

06:45

07:00

07:15

07:30

07:45

08:00

08:15

08:30

08:45

09:00

09:15

09:30

09:45

10:00

10:15

10:30

10:45

11:00

11:15

11:30

11:45

12:00

12:15

12:30

12:45

13:00

13:15

13:30

13:45

14:00

14:15

14:30

14:45

15:00

15:15

15:30

15:45

16:00

16:15

16:30

16:45

17:00

17:15

17:30

17:45

18:00

18:15

18:30

18:45

19:00

19:15

19:30

19:45

20:00

20:15

20:30

20:45

21:00

21:15

21:30

21:45

22:00

22:15

22:30

22:45

23:00

23:15

23:30

23:45

24:00

Questa app è stata realizzata utilizzando le informazioni contenute nella pubblicazione dell'Istituto Idrografico della Marina "Tavole di Marea", impiegando le costanti armoniche dedotte da osservazioni continue delle correnti di marea. Le previsioni sono riferite allo strato superficiale del mare. La velocità è espressa in nodi ed i segni "+" e "-" si riferiscono rispettivamente alla "corrente montante" e alla "corrente discendente".
L'ora della "stanca" è il momento in cui l'intensità della corrente è uguale a zero. Gli orari sono indicati tenendo conto dell'ora italiana, solare o legale, a seconda dei periodi dell'anno, per cui non necessitano correzioni. L'app calcola la direzione e la velocità della corrente ai mareometri di riferimento di "Punta Pezzo" e "Punta Ganzirri". Per le altre località dello Stretto, dette "Località secondarie", esistono dei metodi di calcolo riportati nella citata pubblicazione (Formula di Vercelli). ATTENZIONE: Il risultato del calcolo aritmetico scaturisce da un modello che dovrebbe rappresentare numericamente con delle approssimazioni la velocità della corrente superficiale di marea e quindi può differire dalle reali condizioni del mare. Inoltre possono influire anche le condizioni meteorologiche come per esempio la pressione atmosferica ed il vento nell'area dello Stretto di Messina.

Diversi fattori hanno contribuito alla realizzazione di questo divertente progetto: l'interesse per lo Stretto di Messina, la passione per il mare, la curiosità di capire come funzionano le cose, una sfida accolta, l'hobby per la programmazione ed il piacere di mettere a disposizione le mie conoscenze per gli altri.

search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close